Erbario della Salute - Curati con la Natura

Home » digestive

Campanula rapunculus L. – Parte utilizzata: fiori, foglie e radici Descrizione. Il Raperonzolo, o anche detta Campanula (Campanula rapunculus), è una pianta erbacea dai fiori a forma di campanella appartenente alla famiglia delle Campanulaceae, il genere comprende circa 300 specie distribuite, quasi esclusivamente, nelle regioni temperate e subtropicali dell’emisfero boreale, soprattutto nelle montagne dell’Europa, dell’Asia minore e nel bacino Mediterraneo, mentre quasi …

Read more

Angelica officinalis L. – Parte utilizzata: si utilizzano i frutti e le radici, raccolti quando la pianta ha 2 anni. Descrizione: L’Angelica appartiene alla famiglia delle Apiaceae (o Umbelliferae) ed è originaria dell’Europa settentrionale. E’ una pianta erbacea perenne o biennali che può raggiungere anche i due metri di altezza. con portamento eretto, fusto robusto, in genere rossastro, percorso da …

Read more

DAI SEMI PROFUMATI DI QUEST’OMBRELLIFERA SI RICAVA UN OLIO DA USARE PER I MASSAGGI IN CASO DI GONFIORE, CRAMPI E FLATULENZA Soprattutto per chi tende a somatizzare lo stress, il periodo di fine anno e tutte le situazioni in cui si tirano le fila di un ciclo che si conclude possono diventare “pesanti” da metabolizzare, …

Read more

Laurus nobilis L. – Parte utilizzata: bacche e foglie Descrizione: L’Alloro (Laurus nobilis L.) è una pianta aromatica e pianta officinale appartenente alla famiglia Lauraceae e al genere laurus. E’ un piccolo albero alto circa 10 (20) m, o un arbusto poco longevo. E’ sempreverde, con chioma piramidale folta e densa; ha un tronco eretto, liscio, spesso sinuoso e fortemente ramificato; la corteccia invece si presenta prima verde poi nerastra o bruna, con …

Read more

Prunus persica L. – Parte utilizzata: frutto Descrizione. Gli alberi di  pesco appartengono alla famiglia delle Rosacee, al genere Prunus e sono delle drupacee. Gli alberi di pesco si differenziano in due categorie facilmente distinguibili dai loro frutti: quelli che hanno nome scientifico Prunus persica L. producono pesche con la buccia  provvista  di una leggera lanugine che però scompare alla …

Read more

Le forme più gravi di colite sono sindromi patologiche severe chiamate, in base alla zona colpita, coliti – o retto-coliti –ulcerose. Le cause per cui ci ammaliamo di questa patologie dalle manifestazioni piuttosto violente non sono ancora del tutto chiare, ma è sicuro ormai che, oltre a una predisposizione genetica, influiscono anche stile di vita …

Read more

Lavandula L. – Parte utilizzata : Fiori o sommità fiorite Descrizione. La Lavanda è un genere di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Labiate, è un piccolo arbusto sempreverde, dall’aspetto di piccole erbacee annuali o perenni dalla tipica infiorescenza a spiga e portamento cespuglioso. Può avere un’altezza variabile dai 50 cm fino al 1.20 m. Queste piante sono fortemente aromatiche. I rami sono dritti, le …

Read more

La pianta del finocchio, nome scientifico Foeniculum vulgare, appartiene alla famiglia delle Apiaceae. Il finocchio è stato utilizzato fin dai tempi più antichi per le sue proprietà aromatiche e digestive. La pianta un sapore che richiama in qualche modo quello dell’anice. Il finocchio non è utile solo in cucina, ma avendo proprietà digestive, dovute ad alcuni componenti degli oli essenziali, stimola …

Read more

Helianthus tuberosus L. – Parte utilizzata: tubero Descrizione. Il Topinambur, detto anche Girasole del Canada, Rapa tedesca o Carciofo di Gerusalemme, è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Asteraceae originaria del Nord America (Canada in particolare). Presenta un rizoma nodoso a forma di fuso color avorio rosato e polpa bianca, dei fusti eretti annuali ramificati in alto che possono raggiungere i 2 o 3 …

Read more

Rosmarinus officinalis L. – Parte utilizzata: parti aeree e sommità fiorite, e olio essenziale ottenuto per distillazione in corrente di vapore delle foglie e dei rametti freschi. Descrizione. Il Rosmarino è un arbusto legnoso perenne sempreverde appartenente alla famiglia delle Labiatae, è ramosissimo con andatura talvolta ascendente e altre volte prostrato, mai effettivamente eretto, raggiunge altezze di …

Read more
Page 1 of 2 12