Erbario della Salute - Curati con la Natura

Home » difese immunitarie

GRAZIE AL LORO APPORTO DI VITAMINA C E DI ANTOCIANI, RIPULISCONO IL CIRCOLO DAI DEPOSITI DI COLESTEROLO E TRIGLICERIDI Perché fare una cura con le bacche di Aronia in questa stagione? In primo luogo perché sostengono la funzione immunitaria, che fra poco entrerà nella sua fase di maggiore impegno. E poi anche perché danno una …

Read more

A piccole dosi e per brevi periodi è positivo, perché rilascia quel pizzico di adrenalina e contribuisce ad attivare quelle risorse necessarie per affrontare le sfide della vita, le situazioni rischiose ed evitare pericoli. In caso contrario, lo stress (che letteralmente significa tensione, sforzo) diventa sinonimo di ansia, di affaticamento psicofisico che, a lungo andare, …

Read more

Astragalus propinquus Parte utilizzata. Radici raccolte in primavera da piante di 4-7 anni   Radice di Astragalo Descrizione. L’astragalo è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Fabaceae (Leguminose). E’ diffusa in Cina, Corea, Mongolia e Siberia dove sono presenti estese coltivazioni. Raggiunge altezze tra i 25–40 cm. Le foglie sono lunghe 3–6 cm, di forma triangolare ovata, i fiori sono giallo-pallido a gambi contorti. Le radici sono di sezione cilindrica …

Read more

TRATTAMENTO E PREVENZIONE DELLE AFFEZIONI RESPIRATORIE, IMMUNOSTIMOLANTE  Descrizione. La Propoli è una sostanza resinosa che le api raccolgono dalle gemme e dalla corteccia di alcune piante come pioppi, betulle, pini, abeti, ippocastani, salici, querce ed olmi. Si tratta quindi di una sostanza di origine prettamente vegetale anche se le api, dopo il raccolto, la elaborano con l’aggiunta di cera, polline ed enzimi prodotti dal loro stesso organismo. All’interno dell’alveare la …

Read more

STANCHEZZA, CONVALESCENZA, SQUILIBRIO GENERALE Descrizione. La crescita estremamente rapida della larva di ape regina e la sua longevità eccezionale hanno stuzzicato la curiosità di molti osservatori delle api. La chiave dell’enigma risiede in una pappa dai riflessi madreperla, di cui si nutre esclusivamente l’ape regina da quando è ancora in stato larvale. Questa sostanza, secreta …

Read more