Erbario della Salute - Curati con la Natura

Home » influenza

DOPO L’INFLUENZA È FACILE CHE LE VIE RESPIRATORIE RIMANGANO INFIAMMATE, AIUTIAMOLE CON LE ERBE BALSAMICHE E LENITIVE. Può capitare che dopo una forma influenzale ormai passata, la tosse secca si tramuti in grassa e quindi produttiva, con catarro e secrezioni. In entrambi i casi è opportuno un controllo medico, vista la forma respiratoria appena trascorsa. …

Read more

QUESTE PIANTICELLE TENACI, CHE SFIDANO IL GELO, SONO PIENE DI SOSTANZE MUCOLITICHE E DECONGESTIONANTI. Per chi soffre di infiammazione delle vie respiratorie, e se in particolare ad essere interessati sono i bronchi con la presenza di crisi asmatiche o di catarro, questo è il momento del decotto di radici di primula: fate bollire per 5 …

Read more

SE IL CONTAGIO ORMAI C’È STATO, PER GUARIRE IN FRETTA CERCA DI RIPULIRE L’INTESTINO, DOVE VIVE L’80% DELLE CELLULE IMMUNITARIE. Ci sono situazioni di specifica debolezza, tipiche dell’inverno, in cui non ammalarsi diventa quasi impossibile. Così di punto in bianco ti svegli la mattina e ti ritrovi con un insistente pizzico in gola, brividi, qualche …

Read more

Arnica montana L. – Parte utilizzata: prevalentemente i fiori, ma si possono anche sfruttare tutte le altre parti della pianta, foglie, steli, radici e semi, a seconda del tipo di preparazione. Descrizione. L’Arnica (Arnica montana L.) è un’erba medicinale perenne, appartenente alla famiglia delle Asteraceae, (note anche come Compositae);  ghiandolosa, a fusto eretto ricoperto da peluria e mediamente robusto, alta 20 – 60 cm, …

Read more

L’OLIO ESSENZIALE CONTENUTO NELLE SUE FOGLIE APPUNTITE GUARISCE I BRUCIORI E LE INFIAMMAZIONI TIPICHE AUTUNNALI Quando si parla di Mirto, vengono subito alla mente le coste assolate della Sardegna, che di questo arbusto sempreverde sono da sempre l’habitat privilegiato. In realtà, il rustico Mirto (Myrtus communis L.) ha sì un’origine mediterranea, ma con un minimo …

Read more

L’erba dei cantanti combatte i cali di voce e la raucedine, provocati da un’eccessiva sollecitazione delle corde vocali. L’afonia, ossia la perdita totale della voce, è dovuta a un’infiammazione della mucosa della laringe ed è spesso collegata all’uso improprio della voce, come spesso capita anche ai cantanti. Può essere preceduta dalla raucedine, e talvolta è …

Read more

Zizyphus jujuba – Parte utilizzata: frutti Descrizione: Il Giuggiolo,  Zizyphus jujuba, è una specie fruttifera originaria delle aree tropicali dell’Asia, appartenente alla famiglia delle Rhamnaceae. E’ un grosso arbusto o piccolo albero alto fino a 8 m, a chioma irregolare e tondeggiante, in genere abbastanza disordinata, di colore verde chiaro. La corteccia è scura, bruno o …

Read more

Astragalus propinquus Parte utilizzata. Radici raccolte in primavera da piante di 4-7 anni   Radice di Astragalo Descrizione. L’astragalo è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Fabaceae (Leguminose). E’ diffusa in Cina, Corea, Mongolia e Siberia dove sono presenti estese coltivazioni. Raggiunge altezze tra i 25–40 cm. Le foglie sono lunghe 3–6 cm, di forma triangolare ovata, i fiori sono giallo-pallido a gambi contorti. Le radici sono di sezione cilindrica …

Read more

Con l’inizio della scuola e l’arrivo dei mesi più freddi aumenta l’incidenza delle varie malattia e influenze, è bene quindi conoscere vari rimedi naturali per far abbassare la febbre, soprattutto per i bambini piccoli. Quali sono le cause della febbre? La febbre non è una malattia, la febbre è un segnale che qualcosa non va nell’organismo, …

Read more

Zingiber officinale Roscoe – Parte utilizzata: rizoma Descrizione. Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe) è una pianta erbacea delle Zingiberaceae originaria dell’Estremo Oriente, dove è molto diffusa e viene chiamata Ginger. La pianta di Zenzero si sviluppa per un’altezza di circa 1,5 metri e adotta un portamento generalmente eretto. Possiede fusti non ramificati e di consistenza tuberosa. Lo Zenzero possiede una sola radice …

Read more
Page 1 of 2 12