Erbario della Salute - Curati con la Natura

Home » afrodisiaco

DAI SEMI PROFUMATI DI QUEST’OMBRELLIFERA SI RICAVA UN OLIO DA USARE PER I MASSAGGI IN CASO DI GONFIORE, CRAMPI E FLATULENZA Soprattutto per chi tende a somatizzare lo stress, il periodo di fine anno e tutte le situazioni in cui si tirano le fila di un ciclo che si conclude possono diventare “pesanti” da metabolizzare, …

Read more

Ficus carica L. – Parte utilizzata: falsi frutti e foglie Descrizione. Il Fico comune (Ficus carica L., 1753) è una pianta xerofila dei climi subtropicali temperati, appartenente alla famiglia delle Moraceae. E’ un piccolo albero poco longevo (3-10 m) o, spesso, arbusto non più alto di 5 m, con apparato radicale molto espanso; possiede un fusto breve e contorto, con rami numerosi, fragili, che formano una chioma schiacciata; la …

Read more

Persea americana Mill. – Parte utilizzata: frutto e olio Descrizione. L’ Avocado è il frutto una specie arborea che appartiene alla famiglia delle Lauracee. E’ una pianta arborea di alto fusto sempre verde con sistema radicale molto espanso. La chioma può raggiungere un’altezza di 15-20 metri. I fiori, in posizione apicale, sono ermafroditi, piccoli, riuniti in racemi e …

Read more

Citrullus lanatus L. – Parte utilizzata: frutto Descrizione. Il Cocomero o anguria è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia Cucurbitacee, originariamente proveniente dall’Africa tropicale, oggi largamente diffusa in tutto il mondo, sia nella fascia tropicale che in quella temperata-calda, per i suoi grossissimi frutti pieni di una polpa molto acquosa, dolce e rinfrescante. In Italia è coltivato in pien’aria o in coltura …

Read more

Mentha x piperita L. Parte utilizzata: foglie, ma per le preparazioni erboristiche qualche volta vengono adoperate anche le sommità fiorite. Descrizione. La Menta piperita è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, può raggiungere i 50 cm d’altezza. Originaria dell’Europa, oggi la si trova in tutto il mondo. Possiede rizoma strisciante; i fusti …

Read more

Vanilla planifolia Parte utilizzata: bacelli Descrizione. La vaniglia è un’orchidea originaria del Messico. Il nome deriva dello spagnolo vainilla che deriva a sua volta dal latino vagina, che significa guaina, baccello.  I suoi frutti, baccelli, producono la spezia nota come vaniglia. La pianta ha uno stelo, detto liana, flessibile e poco ramificato che genera una sola foglia ad ogni nodo, si sviluppa per crescita del germoglio …

Read more

Zingiber officinale Roscoe – Parte utilizzata: rizoma Descrizione. Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe) è una pianta erbacea delle Zingiberaceae originaria dell’Estremo Oriente, dove è molto diffusa e viene chiamata Ginger. La pianta di Zenzero si sviluppa per un’altezza di circa 1,5 metri e adotta un portamento generalmente eretto. Possiede fusti non ramificati e di consistenza tuberosa. Lo Zenzero possiede una sola radice …

Read more

Panax Ginseng L. – Parte utilizzata : radice Descrizione. Il Ginseng è un genere di piante perenni a crescita lenta con le radici carnose, appartenente alla famiglia Araliaceae, comunemente note come ginseng. Proviene da piante coltivate in Corea, Cina o Giappone, perché quello selvatico è diventato molto raro nelle regioni di origine (Corea, Nord-Est della Cina, Est della Siberia). E’ una pianta erbacea perenne, che …

Read more