Cucurbita pepo

 

ADENOMA PROSTATICO, CURA DELL’IPERTROFIA BENIGNA DELLA PROSTATA

 

Loading...

Parte utilizzata : semi e olio di semi

Descrizione. I semi di zucca sono di colore verde e circondati da una buccia di color bianco panna. Hanno gusto molto delicato e gradevole al palato tanto che possiamo affermare che uno tira l’altro. Dai semi di zucca, una volta macinati e tostati, si estrae anche un olio molto succulento con caratteristiche particolari.

Storia. La Zucca fa parte dei primi vegetali importati dall’America. Le loro proprietà erano già note fin dai tempi antichi, tanto che in Messico sono stati trovati semi di zucca che sembrano risalire a 6.000 anni fa. I suoi semi sono stati per lungo tempo utilizzati dalla medicina popolare per le loro proprietà vermifughe, per l’enuresi notturna dei bambini e le affezioni della prostata.

Proprietà. I semi di zucca sono ricchissimi di minerali, soprattutto magnesio, fosforo, zinco, ferro e selenio. Forniscono, inoltre, un buon apporto di vitamina E e acido folico. I semi di zucca sono utili per il cuore, perché contengono magnesio, un elemento che coopera a donare al nostro organismo una sensazione di relax e ritenuto benefico per una corretta attività cardiaca. Inoltre, grazie alla presenza di un elevato contenuto di triptofano, un aminoacido precursore della serotonina, ci favoriscono un buon riposo notturno ed una buona salute generale. Presentano proteine altamente digeribili che collaborano a tenere regolari i livelli di zuccheri nel sangue. Racchiudono acidi grassi essenziali omega3,  che li rende una fonte vegetale preziosa di questi elementi. Possiedono un elevato contenuto di fitosteroli che li rende in grado di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. Si sono recentemente scoperte le proprietà decongestionanti dell’olio estratto dai suoi semi, preziose nel caso di adenoma della prostata. Per il benessere urinario e i disturbi della prostata. Quest’olio è molto ricco (circa il 50%) di un acido grasso essenziale, l’acido linoleico, che il nostro organismo non è in grado di fabbricare. Contiene anche cucurbitina (vermifuga), oligoelementi (zinco), vitamine (B, C, E) e fitosteroli. Queste ultime molecole inibiscono l’infiammazione e l’aumento del tessuto prostatico (ipertrofia benigna della prostata), all’origine dei disturbi della minzione.

Impiego. I semi di zucca possono essere consumati crudi o tostati in forno a temperatura non molto alta per 15-20 minuti. Sono buonissimi ugualmente caldi e possono essere conditi con un pizzico di sale marino integrale ma, ovviamente, per la salute di cuore e vasi, è preferibile consumarli senza l’aggiunta di questo ingrediente. Possono essere comperati già tostati, prediligendoli se possibile biologici, nei negozi di prodotti naturali. Si consiglia l’assunzione di 10 g/die di semi interi (non salati) o macinati, o di preparati equivalenti (estratto 500 mg/die).

Avvertenze. Non risultano.

ASSOCIAZIONI

PROBLEMI DELLA PROSTATA

Radice di Ortica, Serenoa

 

loading...
Loading...

Written by Paola Olivieri