Oenothera biennis

 

SINDROME PREMESTRUALE (IRRITABILITÀ, TENSIONE MAMMARIA, RITENZIONE IDRICA)

 

Loading...

Parte utilizzata : l’olio estratto dal seme durante la prima spremitura a freddo

 

Descrizione. Originaria dell’America del Nord, l’Enotera è una bella pianta robusta che sboccia la notte fonda con dei grandi fiori gialli. Si può scoprire ai bordi delle strade, sui terreni incolti, ove apprezza il suolo roccioso e sabbioso.

IL BENESSERE FEMMINILE. I semi, mediante l’estrazione con la prima spremitura a freddo, forniscono un olio in piccolissima quantità. Quest’olio deve la sua grande efficacia terapeutica alla ricchezza di acidi grassi essenziali (AGE) e in particolare all’acido gamma linolenico (10%) di cui l’Enotera è una fonte naturale fondamentale. Questo elemento, precursore diretto delle prostaglandine E1, agisce contrastando gli effetti di una proteina, la prolattina, i cui tassi elevati sono almeno in parte associati alla comparsa della sindrome premestruale: tensione mammaria e gonfiore addominale legati a ritenzione idrica, emicranie e disturbi del carattere (ansia, nervosismo, irritabilità, insonnia, depressione). L’interesse dell’olio di Enotera nei trattamenti della sindrome premestruale non è più da dimostrare e non lascia indifferenti le donne che soffrono nella loro vita quotidiana di questi problemi.

Inoltre sempre Grazie alla sua speciale prosperità in acidi grassi polinsaturi, e nello specifico di GLA, l’olio di Enotera viene consigliato come integratore alimentare per la cura di differenti problematiche, come ad esempio: dermatite atopica, artrite reumatoide, sintomi della menopausa, diabete e malattie coronariche. L’acido gamma-linolenico può esattamente abolire l’infiammazione impedendo la sintesi di prostaglandine pro-infiamamtorie (PGE2) e leucotrieni, e per di più, generare prostaglandine della serie 1 (PGE1) dotate di attività antiaggregante piastrinica, cardioprotettiva, antiaterogena, vasodilatatrice ed antiflogistica.

L’olio di enotera è un forte inibitore della 5-alfa-reduttasi, sia di tipo I che di tipo II, e potrebbe perciò avere un certo effetto benefico nella prevenzione dell’acne, dell’ipertrofia prostatica e della caduta dei capelli.

Impiego. Le dosi raccomandate sono di 6-8 grammi nell’adulto e 2-4 grammi nel bambino; la somministrazione è orale. Di solito, la posologia viene calcolata in maniera da somministrare 160-400 grammi di acido gamma linolenico al giorno.

Avvertenze. L’olio di Enotera viene tollerato abbastanza bene dalla maggior parte delle persone; tollerabili effetti collaterali comprendono mal di testa e problemi gastrointestinali (dispepsia, nausea, feci molli). Da impiegare con cautela e sotto visione del medico in caso di schizofrenia.

ASSOCIAZIONI

 

SECCHEZZA DELLA PELLE

Olio di Borragine

CICLO ABBONDANTE

Cardo Mariano

 

CICLO IRREGOLARE O POCO ABBONDANTE

Salvia

loading...
Loading...

Written by Paola Olivieri