Erbario della Salute - Curati con la Natura

Ansiolitico

Home » Ansiolitico

Angelica officinalis L. – Parte utilizzata: si utilizzano i frutti e le radici, raccolti quando la pianta ha 2 anni. Descrizione: L’Angelica appartiene alla famiglia delle Apiaceae (o Umbelliferae) ed è originaria dell’Europa settentrionale. E’ una pianta erbacea perenne o biennali che può raggiungere anche i due metri di altezza. con portamento eretto, fusto robusto, in genere rossastro, percorso da …

Read more

Lavandula L. – Parte utilizzata : Fiori o sommità fiorite Descrizione. La Lavanda è un genere di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Labiate, è un piccolo arbusto sempreverde, dall’aspetto di piccole erbacee annuali o perenni dalla tipica infiorescenza a spiga e portamento cespuglioso. Può avere un’altezza variabile dai 50 cm fino al 1.20 m. Queste piante sono fortemente aromatiche. I rami sono dritti, le …

Read more

Cymbopogon nardus L. o winterianus L.  Parte utilizzata: foglie, olio essenziale Descrizione. La pianta di Citronella è una piante erbacea perenne sempreverde con portamento cespuglioso, appartenente alla famiglia delle Poaeae (ex Graminaceae); può raggiungere altezze da 60 a 120 cm. E’ dotata di radici fibrose, il fusto è eretto e rigido con foglie, dalla consistenza cartacea, lineari …

Read more

Matricaria Recutita L. – Parte utilizzata: capolini essiccati Descrizione: La CAMOMILLA è una pianta annuale, erbacea e dal gradevole profumo, appartenente alla famiglia delle Asteraceae (Compositae). Originaria dell’Asia e dell’Europa Meridionale ed Orientale, cresce spontanea in terreni incolti e negli orti. Possiede una radice affusolata che sostiene un fusto eretto, sottile, non peloso, di altezza circa 10÷50 cm, e molto ramificato nella …

Read more

BASILICO Ocimum basilicum L. DIGESTIONE, BELLEZZA DELLA PELLE E DEI CAPELLI, DOLORI ARTICOLARI Parte utilizzata: foglie e parti aeree raccolte da primavera a fine estate Descrizione: Il Basilico, nome scientifico Ocimum basilicum, è una pianta erbacea annuale, appartiene alla famiglia delle Lamiaceae. Presenta foglie verdi e fiori bianchi, ma la sua caratteristica principale è l’aroma che sprigiona. La …

Read more

Valeriana officinalis L. – Parte utilizzata: parte ipogea, radice e rizoma. Descrizione. La Valeriana comune, appartenente alla famiglia delle Valerianacee, è una  pianta dal portamento maestoso e dalla foglia elegante, cresce nei posti umidi di tutta l’Europa temperata e negli Stati Uniti. E’ una specie erbacea perenne con fusto eretto e cavo, possiede un tronco verticale bruno rossiccio dalle …

Read more

Rhodiola rosea   AZIONE RILASSANTE, STRESS PASSEGGERO, TENSIONE NERVOSA, ANGOSCIA, FATICA INTELLETTUALE Parte utilizzata : radice   Descrizione. La Rhodiola rosea, detta anche Rodiola, è una pianta appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, è una pianta vivace con un grande rizoma odoroso, presenta un fusto lungo dai 5 ai 35 centimetri, e foglie spesse e carnose oltre a …

Read more

Passiflora incarnata L. – Parte utilizzata : parte aerea e sommità fiorite Descrizione. La Passiflora è un arbusto o frutice cespugliosa e rampicante perenne, appartenente alla famiglia delle Passifloraceae. La famiglia delle Passifloracee comprende una grande varietà di specie, molte delle quali di interesse alimentare (esempio Passiflora edulis, Passiflora quadrangularis), mentre alla sola Passiflora Incarnata è riferibile l’uso medicinale. Altre …

Read more

Oenothera biennis   SINDROME PREMESTRUALE (IRRITABILITÀ, TENSIONE MAMMARIA, RITENZIONE IDRICA)   Parte utilizzata : l’olio estratto dal seme durante la prima spremitura a freddo   Descrizione. Originaria dell’America del Nord, l’Enotera è una bella pianta robusta che sboccia la notte fonda con dei grandi fiori gialli. Si può scoprire ai bordi delle strade, sui terreni …

Read more

Melissa officinalis L. – Parte utilizzata: foglia   Descrizione. La Melissa è una pianta erbacea spontanea, perenne e rustica, molto ricercata dalle api, proprio per questo prende il nome dal greco mélissa. Originaria dell’Asia minore, cresce spontaneamente nell’Europa meridionale e nell’Asia occidentale, in Italia la si può trovare lungo le siepi e nelle zone ombrose, ma viene anche coltivata nei giardini. Possiede steli …

Read more
Page 1 of 2 12