Erbario della Salute - Curati con la Natura

Stitichezza

Home » Stitichezza

Althea officinalis L. – Parte utilizzata: prevalentemente la radice, ma anche le foglie Descrizione. L’Altea comune è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Malvaceae e al genere Althaea. Possiede numerosi fusti di colori verde-rossastro ed eretti che possono arrivare anche a 170 cm di altezza. Le foglie sono alterne, picciolate, irregolarmente lobate (a 3 o 5 lobi), a margine dentato-crenato. L’intera pianta è ricoperta da …

Read more

Zizyphus jujuba – Parte utilizzata: frutti Descrizione: Il Giuggiolo,  Zizyphus jujuba, è una specie fruttifera originaria delle aree tropicali dell’Asia, appartenente alla famiglia delle Rhamnaceae. E’ un grosso arbusto o piccolo albero alto fino a 8 m, a chioma irregolare e tondeggiante, in genere abbastanza disordinata, di colore verde chiaro. La corteccia è scura, bruno o …

Read more

Ficus carica L. – Parte utilizzata: falsi frutti e foglie Descrizione. Il Fico comune (Ficus carica L., 1753) è una pianta xerofila dei climi subtropicali temperati, appartenente alla famiglia delle Moraceae. E’ un piccolo albero poco longevo (3-10 m) o, spesso, arbusto non più alto di 5 m, con apparato radicale molto espanso; possiede un fusto breve e contorto, con rami numerosi, fragili, che formano una chioma schiacciata; la …

Read more

Phaseolus vulgaris L.    Parte utilizzata: bacelli Descrizione. La pianta dei Fagiolini è una pianta annuale a rapido sviluppo, appartenente alla famiglia delle Leguminose Papilionaceae, con apparato radicale molto ramificato e piuttosto superficiale, steli angolosi, di altezza e portamento variabilissimo, da nani a rampicanti. Le prime foglie sono semplici, le altre trifogliate con foglioline cuoriformi. I fiori …

Read more

Spinacia oleracea Parte utilizzata: foglie spesse e verdi. Descrizione. Gli Spinaci sono piante erbacee appartenenti alla famiglia delle Chenopodiaceae, piante dalle foglie carnose e fiori molto piccoli. A completa maturazione le piante possono raggiungere l’altezza di 80 cm circa e hanno foglie lisce, arricciate e raccolte in una rosetta. In base alle varietà hanno una forma triangolare …

Read more

Asparagus officinalis L. – Parte utilizzata: rizoma e radici Descrizione. L’asparago è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Liliaceae, genere Asparagus, a cui sono attribuite oltre 240 specie, tra cui la officinalis L. L’apparato radicale è costituito da due tipi di radici: le principali sono carnose, cilindriche ad accrescimento indefinito e sono disposte a raggiera …

Read more

Malva sylvestris L. – Parte utilizzata: la droga è costituita dalle foglie, dai fiori e dalle radici. Descrizione. La MALVA è una pianta appartenente alla famiglia delle Malvaceae, è perenne, raramente annua, di aspetto erbaceo, con fusti robusti, striati, molto ramificati e legnosi alla base. Raggiunge generalmente i 60 cm di altezza, ma può essere anche strisciante. La …

Read more

Castanea vulgaris – Parte utilizzata. Frutto del castagno Descrizione. La castagna è il frutto dell’albero della Castanea sativa o Castagno, una pianta appartenente alla famiglia delle Fagacee. E’ una pianta secolare che può raggiungere i 30-35 metri di altezza, possiede tronchi a circonferenza larga, rami estesi e ramificati e foglie verdi con forma allungata. Il legno del castagno è robusto ed elastico e grazie a …

Read more

Cassia angustifolia   STITICHEZZA OCCASIONALE NELL’ADULTO   Parte utilizzata : fogliolina   Descrizione. La Senna è largamente coltivata in India per le sue foglie lanceolate ricche di sennosidi. Il lassativo stimolante Le foglioline di Senna hanno, secondo la quantità utilizzata, un’azione lassativa o purgativa. Le foglioline, sotto forma di capsule di polvere totale e assunte …

Read more

Opuntia ficus indica L. – Parte utilizzata : pianta intera  Descrizione. Riabilitato da poco, il Nopal ha fatto parte, per molto tempo, delle piante disprezzate dagli occidentali, come l’Aloe e l’Ortica. Si tratta di una delle piante medicinali più antiche ed è frequentemente usata dagli Indiani d’America. Si contano più di 400 specie e innumerevoli …

Read more
Page 1 of 2 12