Erbario della Salute - Curati con la Natura

Affezioni Epato Biliari

Home » Affezioni Epato Biliari

Medicago sativa L. – Parte utilizzata: foglie e germogli Descrizione. L’erba medica (Medicago sativa L.) detta anche alfalfa, è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Fabaceae (o Leguminose). Possiede un rizoma sotteraneo, le sue radici sono lunghe in media 3/6 m, e i suoi fusti sono eretti, ramificati ricchi di numerosi germogli laterali, dai quali, …

Read more

Eriobotrya japonica L. e Mespilus germanica L.  – Parte utilizzata: frutti, foglie e corteccia. Descrizione. Il Nespolo del Giappone (Eriobotrya japonica L.) appartiene alla famiglia delle Rosacee. Le nespole Giapponesi, originarie della Cina, furono importate in Europa agli inizi dell’Ottocento; attualmente, questa specie ha preso piede in Europa, tanto da essere stata persino sostituita, in alcune aree, alla …

Read more

Prunus avium L. Parte utilizzata: frutti, peduncoli dei frutti ancora acerbi, noccioli.   Descrizione Il Ciliegio (Prunus avium L.) è un albero appartenente alla famiglia delle Rosacee, originario dell’Asia, alto sino a 20 m, con chioma ovata-piramidale, tronco eretto presto ramificato, con corteccia bruna sfumata di porpora, di frequente lacerata in nastri orizzontali. Le foglie sono alterne, pendule, ovoidali …

Read more

Helianthus tuberosus L. – Parte utilizzata: tubero Descrizione. Il Topinambur, detto anche Girasole del Canada, Rapa tedesca o Carciofo di Gerusalemme, è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Asteraceae originaria del Nord America (Canada in particolare). Presenta un rizoma nodoso a forma di fuso color avorio rosato e polpa bianca, dei fusti eretti annuali ramificati in alto che possono raggiungere i 2 o 3 …

Read more

Astragalus propinquus Parte utilizzata. Radici raccolte in primavera da piante di 4-7 anni   Radice di Astragalo Descrizione. L’astragalo è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Fabaceae (Leguminose). E’ diffusa in Cina, Corea, Mongolia e Siberia dove sono presenti estese coltivazioni. Raggiunge altezze tra i 25–40 cm. Le foglie sono lunghe 3–6 cm, di forma triangolare ovata, i fiori sono giallo-pallido a gambi contorti. Le radici sono di sezione cilindrica …

Read more

Taraxacum officinale L. – Parte utilizzata : foglie e radice Descrizione Soprannominato “dente di leone” a causa della forma molto affilata delle sue foglie, il Tarassaco è una pianticella erbacea perenne vivace di piccole dimensioni, 5-25 cm di altezza, che cresce in tutte le regioni del mondo e appartenente alla famiglia delle Compositae. Possiede radici a fittone, le foglie invece sono …

Read more

Hieracium pilosella   RITENZIONE IDRICA, EDEMA DEGLI ARTI INFERIORI   Parte utilizzata : tutta la pianta   Descrizione. Pianta vivace dai fiori gialli, la Pilosella deve il suo nome “orecchio di topo” alle sue foglie ricoperte da numerosi peli bianchi. Questa piccola erba, abbondante sulle rocce e nei prati alti, è stata comunemente utilizzata nelle …

Read more

Glycine max   ECCESSO DI COLESTEROLO, PREVENZIONE DELL’ARTERIOSCLEROSI   Parte utilizzata : seme Descrizione. Originaria della Cina, la Soia fu introdotta in Europa all’inizio del XVIII secolo. Ricca di lipidi, protidi e lecitina, questa pianta è un alimento completo. Dai semi si ricava un liquido denso e dorato, una miscela di olio e lecitina, che …

Read more

Garcinia cambogia L. OBESITA’, CELLULITE, DESIDERIO DI ZUCCHERI, STABILIZZAZIONE DEL PESO Parte utilizzata : pericarpo del frutto Descrizione. La Garcinia è un arbusto spontaneo sempreverde, originario del sud-est asiatico, appartenente alla famiglia delle Guttifere o Clusiaceae; è di medie dimensioni con fiori unisessuali, sessili ed ascellari. Le foglie sono verde scuro, lucide, a forma ellittica o ovale. …

Read more

Silybum marianum   INSUFFICIENZA EPATICA, CIRROSI DEL FEGATO, EPATOPROTETTORE, CALCOLI BILIARI, MESTRUAZIONI ABBONDANTI Parte utilizzata : frutto Storia. Il Cardo Mariano è una pianta biennale le cui foglie presentano macchie bianche. Queste macchie sono associate ad una leggenda medioevale. La Vergine Maria, volendo sottrarre il Bambin Gesù agli occhi dei soldati di Erode, lo nascose …

Read more
Page 1 of 2 12