Erbario della Salute - Curati con la Natura

DISTURBI ALIMENTARI

Home » DISTURBI ALIMENTARI

Angelica officinalis L. – Parte utilizzata: si utilizzano i frutti e le radici, raccolti quando la pianta ha 2 anni. Descrizione: L’Angelica appartiene alla famiglia delle Apiaceae (o Umbelliferae) ed è originaria dell’Europa settentrionale. E’ una pianta erbacea perenne o biennali che può raggiungere anche i due metri di altezza. con portamento eretto, fusto robusto, in genere rossastro, percorso da …

Read more

Medicago sativa L. – Parte utilizzata: foglie e germogli Descrizione. L’erba medica (Medicago sativa L.) detta anche alfalfa, è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Fabaceae (o Leguminose). Possiede un rizoma sotteraneo, le sue radici sono lunghe in media 3/6 m, e i suoi fusti sono eretti, ramificati ricchi di numerosi germogli laterali, dai quali, …

Read more

Punica granatum, L.– Parte utilizzata: frutto Descrizione. Il Melograno appartiene alla Famiglia delle Punicaceae, è una specie originaria dell’Asia’Occidentale. La pianta del melograno si presenta come un arbusto cespuglioso, vigoroso, a tronco stretto con ramificazioni contorte che con il passare degli anni tendono a diventare nodose, rami spesso spinescenti, corteccia grigio-rossastra e una chioma tondeggiante. Raggiunge …

Read more

Ficus carica L. – Parte utilizzata: falsi frutti e foglie Descrizione. Il Fico comune (Ficus carica L., 1753) è una pianta xerofila dei climi subtropicali temperati, appartenente alla famiglia delle Moraceae. E’ un piccolo albero poco longevo (3-10 m) o, spesso, arbusto non più alto di 5 m, con apparato radicale molto espanso; possiede un fusto breve e contorto, con rami numerosi, fragili, che formano una chioma schiacciata; la …

Read more

Citrullus lanatus L. – Parte utilizzata: frutto Descrizione. Il Cocomero o anguria è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia Cucurbitacee, originariamente proveniente dall’Africa tropicale, oggi largamente diffusa in tutto il mondo, sia nella fascia tropicale che in quella temperata-calda, per i suoi grossissimi frutti pieni di una polpa molto acquosa, dolce e rinfrescante. In Italia è coltivato in pien’aria o in coltura …

Read more

Helianthus tuberosus L. – Parte utilizzata: tubero Descrizione. Il Topinambur, detto anche Girasole del Canada, Rapa tedesca o Carciofo di Gerusalemme, è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Asteraceae originaria del Nord America (Canada in particolare). Presenta un rizoma nodoso a forma di fuso color avorio rosato e polpa bianca, dei fusti eretti annuali ramificati in alto che possono raggiungere i 2 o 3 …

Read more

Coffea – Parte utilizzata: semi Descrizione: La Coffea è una pianta originaria dell’Etiopia, fa parte della famiglia delle Rubiaceae ed è la famosissima pianta dai cui si raccolgono i chicchi di caffè, per questo ormai è diffusissima in tutti i paesi tropicali. E’ una pianta sempreverde con portamento arbustivo, possiede fusti piuttosto esili e foglie ovali, lunghe circa 15 …

Read more

Castanea vulgaris – Parte utilizzata. Frutto del castagno Descrizione. La castagna è il frutto dell’albero della Castanea sativa o Castagno, una pianta appartenente alla famiglia delle Fagacee. E’ una pianta secolare che può raggiungere i 30-35 metri di altezza, possiede tronchi a circonferenza larga, rami estesi e ramificati e foglie verdi con forma allungata. Il legno del castagno è robusto ed elastico e grazie a …

Read more

Argania spinosa L. – Parte utilizzata : Olio estratto dal frutto Descrizione. L’Argania appartenente alla famiglia delle Sapotaceae, è un albero endemico del Marocco (nelle sue zone sudoccidentali, e in particolare nella pianura del Souss) e della regione di Tindouf in Algeria. E’ una delle rarissime specie di piante ancora in vita, che risalgono al periodo del terziario; il terziario è quell’era geologica avvenuta sulla Terra circa 65 milioni di anni …

Read more