Erbario della Salute - Curati con la Natura

DIABETE

Home » DIABETE

Campanula rapunculus L. – Parte utilizzata: fiori, foglie e radici Descrizione. Il Raperonzolo, o anche detta Campanula (Campanula rapunculus), è una pianta erbacea dai fiori a forma di campanella appartenente alla famiglia delle Campanulaceae, il genere comprende circa 300 specie distribuite, quasi esclusivamente, nelle regioni temperate e subtropicali dell’emisfero boreale, soprattutto nelle montagne dell’Europa, dell’Asia minore e nel bacino Mediterraneo, mentre quasi …

Read more

Althea officinalis L. – Parte utilizzata: prevalentemente la radice, ma anche le foglie Descrizione. L’Altea comune è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Malvaceae e al genere Althaea. Possiede numerosi fusti di colori verde-rossastro ed eretti che possono arrivare anche a 170 cm di altezza. Le foglie sono alterne, picciolate, irregolarmente lobate (a 3 o 5 lobi), a margine dentato-crenato. L’intera pianta è ricoperta da …

Read more

Medicago sativa L. – Parte utilizzata: foglie e germogli Descrizione. L’erba medica (Medicago sativa L.) detta anche alfalfa, è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Fabaceae (o Leguminose). Possiede un rizoma sotteraneo, le sue radici sono lunghe in media 3/6 m, e i suoi fusti sono eretti, ramificati ricchi di numerosi germogli laterali, dai quali, …

Read more

Phaseolus vulgaris L.    Parte utilizzata: bacelli Descrizione. La pianta dei Fagiolini è una pianta annuale a rapido sviluppo, appartenente alla famiglia delle Leguminose Papilionaceae, con apparato radicale molto ramificato e piuttosto superficiale, steli angolosi, di altezza e portamento variabilissimo, da nani a rampicanti. Le prime foglie sono semplici, le altre trifogliate con foglioline cuoriformi. I fiori …

Read more

Helianthus tuberosus L. – Parte utilizzata: tubero Descrizione. Il Topinambur, detto anche Girasole del Canada, Rapa tedesca o Carciofo di Gerusalemme, è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Asteraceae originaria del Nord America (Canada in particolare). Presenta un rizoma nodoso a forma di fuso color avorio rosato e polpa bianca, dei fusti eretti annuali ramificati in alto che possono raggiungere i 2 o 3 …

Read more

Morus  L.   Parte utilizzata: in Fitoterapia si utilizzano tutte le parti della pianta; fiori, corteccia, foglie e frutti. Descrizione. Il Gelso è una pianta legnosa appartenente alla famiglia delle Moracee originaria dell’Asia, ma anche diffuso, allo stato naturale, in Africa e in Nord America. Le principali specie conosciute e rinvenibili in Italia e in Europa sono il Gelso bianco (Morus alba) e il Gelso nero (Morus nigra). E’ …

Read more

Salvia officinalis Parte utilizzata: sommità fiorite e foglie. Descrizione. La Salvia è una pianta perenne, appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Al genere delle salvie appartengono circa 500 specie diverse, molte delle quali sono spontanee nel bacino mediterraneo. Esistono salvie perenni e altre annuali, molte vengono coltivate esclusivamente per il valore decorativo dei loro fiori imbutiformi, …

Read more

Asparagus officinalis L. – Parte utilizzata: rizoma e radici Descrizione. L’asparago è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Liliaceae, genere Asparagus, a cui sono attribuite oltre 240 specie, tra cui la officinalis L. L’apparato radicale è costituito da due tipi di radici: le principali sono carnose, cilindriche ad accrescimento indefinito e sono disposte a raggiera …

Read more

Olea europea   IPERTENSIONE ARTERIOSA, MALATTIE CARDIOVASCOLARI, DIABETE DI TIPO 2   Parte utilizzata : foglia   Descrizione L’Olivo ama i terreni secchi e pietrosi. Cresce molto durante i primi 30 anni di vita e continua a crescere fino all’età di un secolo. Alcune specie hanno più di 2000 anni. Simbolo di pace da tempi …

Read more

Opuntia ficus indica L. – Parte utilizzata : pianta intera  Descrizione. Riabilitato da poco, il Nopal ha fatto parte, per molto tempo, delle piante disprezzate dagli occidentali, come l’Aloe e l’Ortica. Si tratta di una delle piante medicinali più antiche ed è frequentemente usata dagli Indiani d’America. Si contano più di 400 specie e innumerevoli …

Read more
Page 1 of 2 12