La Tapioca è un amido derivato dal tubero della Manioca (Manihot esculenta), una pianta originaria dell’America del Sud.

 

Si presenta sotto forma di piccole sferette dal colore bianco: una volta cotte, le sfere diventano trasparenti, assumendo una consistenza gelatinosa. Spesso concorre alla preparazione di farine precotte per l’alimentazione dei bambini in fase di svezzamento in quanto ha proprietà nutritive simili al latte. La farina di tapioca apporta al nostro organismo quasi solamente carboidrati e una piccola percentuale di proteine. Il 99% dell’energia fornita dalla tapioca al nostro organismo deriva proprio dai carboidrati. 100 gr di farina di tapioca apportano 360 calorie. Inoltre forniscono al nostro organismo 20 mg di potassio, 1 mg di ferro, 12 mg di calcio, 12 mg di fosforo e 0,1 mg di riboflavina. La farina di tapioca è poverissima di lipidi che rappresentano soltanto lo 0,2% del prodotto (100 gr), mentre le proteine costituiscono lo 0,6%.

 

Loading...

La farina di tapioca, si può usare similmente alla farina estratta dai cereali; oggi si è diffusa anche nella cucina europea. Altamente digeribile e adatta a chi soffre di colite, e priva di glutine, ha anche la preziosa virtù di rendere maggiormente digeribili i latticini. Attenzione, però, è estremamente calorica, molto adatta ai convalescenti, ai celiaci e ai bambini piccoli, è sconsigliata a obesi e diabetici. È comunque possibile utilizzare la farina di tapioca come ingrediente sostitutivo, quando la avete a disposizione, nelle ricette che includono tra gli ingredienti la fecola di patate, l’amido di mais (maizena) o la farina di riso. In cucina e nelle preparazioni alimentari la farina di tapioca viene utilizzata soprattutto come legante o come addensante

 

RICETTA: Tempo – 45 minuti; Quantità – 4 persone

INGREDIENTI:

  • 350 g di farina di tapioca
  • 200 g di formaggio semi stagionato
  • 200 g di formaggio fresco
  • 150 g di burro
  • 2 uova
  • 1 punta di lievito in polvere
  • sale se necessario

Preparazione: Fate sciogliere il burro a temperatura ambiente, sbattete bene le uova e unitele al burro. Grattugiate i formaggi grossolanamente e aggiungeteli alla preparazione. Unite all’impasto la farina di tapioca e il lievito, mescolando con cura. Se necessario, potete aggiungere un po’ d’acqua. Impastate con le mani e stendete uno strato spesso, che taglierete a tondi (o impastate i biscotti a mano). Ricoprite una teglia con carta da forno e disponete sopra i biscottoni separati tra loro. Infornate a 170 °C, fino a che non siano dorati. Serviteli tiepidi o freddi.

Potete rendere ancora più ricchi questi biscotti salati, aggiungendo all’impasto un trito di olive o di pomodori secchi sott’olio. Inoltre se fate biscotti più piccoli, saranno ottimi snack da aperitivo.

loading...
Loading...

Written by Paola Olivieri